Riflessioni per una nuova cultura della biodiversità

FALCHETTI

Nella scuola primaria italiana vengono insegnati ai bambini concetti di insiemistica che aiutano a strutturare categorie, e questa competenza generalmente si costruisce con facilità; i nostri giovani Marco e Matteo avranno imparato a includere in insiemi omogenei e confrontabili i vari caratteri di diversità che hanno riscontrato nei loro compagni. La scienza ha i suoi paradigmi per orientarsi nella diversità dei viventi. La scuola ne insegna alcuni e fornisce definizioni della biodiversità, non sempre con successo, in quanto non si tratta di un semplice apprendimento di insiemistica. I classici percorsi di educazione ambientale supportano l’apprendimento con un approccio scientista e orientato vero lo sviluppo sostenibile. Leer más